Home » Bookstore » Uscire dal tunnel dell’Anoressia Nervosa - Maria Gabriella Gentile

Uscire dal tunnel dell’Anoressia Nervosa - Maria Gabriella Gentile

Uscire dal tunnel dell’Anoressia Nervosa - Maria Gabriella Gentile - Europa Edizioni

Titolo: Uscire dal tunnel dell’Anoressia Nervosa
Autore: Maria Gabriella Gentile
Collana: Fare Mondi
Pagine: 414
Prezzo: 17,90
Ebook: 5,49
Isbn: 9788868548445

Formati

Curarsi e guarire dall’Anoressia Nervosa si può. Si esaminano le cause che più frequentemente portano ad ammalarsi, in particolare come la bassa autostima e il perfezionismo che ne consegue possano indurre in tante giovani donne il desiderio di essere sempre più filiformi, in un’epoca dove essere magre vuol dire essere positivamente apprezzate e vincenti. Vengono descritte le cure più efficaci, i loro luoghi e le loro modalità. Cure diverse da situazione a situazione, ma che devono sempre affrontare sia gli aspetti malati della psiche che quelli del corpo denutrito. Si sottolinea l’importanza del coinvolgimento delle famiglie nel percorso terapeutico. Accanto agli aspetti teorici e scientifici ci sono i racconti autobiografici di sedici ragazze che sono guarite, anche da forme molto gravi di Anoressia Nervosa, poiché hanno accettato di farsi curare. Il volume può essere ascritto nel filone della medicina narrativa, e raccoglie la maggiore casistica di storie autobiografiche di malate
guarite dall’anoressia mai pubblicata in Italia e all’estero. Descrivendo la loro storia, prima e dopo l’insorgere della malattia, raccontano come sono riuscite ad uscire dal tunnel dell’anoressia e portano le loro testimonianze positive: diplomi e lauree conseguite dopo che la malattia le aveva bloccate, figli avuti, progetti realizzati, una vita nuova da apprezzare.

Maria Gabriella Gentile, medico, si occupa da 25 anni dei Disturbi del Comportamento Alimentare, di cui è considerata uno dei maggiori esperti italiani. Tra le prime in Italia ad utilizzare approcci multidisciplinari per la cura contestuale della mente e del corpo, ha creato e diretto importanti
strutture dedicate al trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare, in cui in un progetto condiviso hanno lavorato equipe multi-professionali. È referente per i Disturbi del Comportamento Alimentare del Centro Diagnostico Italiano di Milano È autrice di testi scientifici in lingua italiana e di più di 300 pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali