Home » Bookstore » Percorso per una morale laica - Luciano Ràsola

Percorso per una morale laica - Luciano Ràsola

Percorso per una morale laica   - Luciano Ràsola - Europa Edizioni

Titolo: Percorso per una morale laica
Autore: Luciano Ràsola
Collana: Fare Mondi
Pagine: 312
Prezzo: 15,90
Ebook: 5,49
Isbn: 9788868549466

Formati

Il potere che le religioni riescono ad esercitare sulle varie popolazioni è sconfinato, persino più grande di quanto si possa immaginare. I princìpi umani su cui le dottrine fanno leva sono profondamente radicati, il che contribuisce a dare a ciascun Credo un incredibile ascendente, soprattutto su coloro che, per qualsivoglia motivazione, non hanno sviluppato un forte senso critico, figlio a sua volta della cultura e della civiltà di appartenenza. Cos’hanno in comune le grandi religioni? Quali sono i loro punti di forza? In cosa differiscono tra loro e qual è il ruolo dei mezzi di comunicazione di massa moderni nel diffondere i loro precetti? A partire dai dibattiti sull’esistenza di Dio e sulle varie discordanti versioni sulla figura storica di Gesù, fino al modo in cui viene considerata la donna, analizzeremo le informazioni che, in modo chiaro e sintetico, Luciano Rasola ci fornisce con lo scopo di concederci una visione più ampia, più approfondita e più imparziale sugli argomenti religiosi. Arriveremo, infine, a costruirci una propria visione globale, che sia basata sul nostro senso critico, verso una morale individuale, non preconfezionata da una dottrina millenaria, soprattutto quando, nella storia, ha prodotto una quantità incalcolabile di danni.


Luciano Ràsola è nato a Bari ma è sempre vissuto a Teramo, fini dai primi anni di vita. È stato un dirigente amministrativo presso il Comune e la Provincia di Teramo. Nei 1981 è passato, a seguito di concorso, nella magistratura amministrativa ove è rimasto fino al 2008. Nel 1986 è stato nominato magistrato tributario, carica che ha ricoperto fino al 2013. Attualmente esercita l’attività di avvocato nel campo del contenzioso amministrativo.