Home » Bookstore » Mastro Titta vs Robert Greene Elliott - Giovanni Adducci

Mastro Titta vs Robert Greene Elliott - Giovanni Adducci

Mastro Titta vs Robert Greene Elliott - Giovanni Adducci - Europa Edizioni

Elliott e Bugatti possono realmente essere considerati degli assassini? Sono trascorsi diversi anni, ormai, dal nostro ingresso nel Terzo Millennio. La pena di morte, tuttavia, è ancora in vigore in molti paesi del mondo, alcuni dei quali “civilizzati” ed appartenenti alla “progredita” civiltà occidentale. Sulla pena capitale è stato detto di tutto ed esistono già migliaia di trattati, di saggi, di racconti, perfino di poesie. Ma la figura del “boia”? Il personaggio in sé, colui che materialmente esegue la sentenza, è una figura diversa e, inevitabilmente, complessa. Giovanni Adducci prende in esame due personaggi storici appartenenti ad epoche diverse, ma accomunati dallo stesso mestiere: stiamo parlando di Mastro Titta (al secolo Giovanbattista Bugatti) e di Robert Greene Elliott. Italiano il primo, statunitense il secondo, hanno reciso il filo della vita di centinaia di condannati, rimanendo comunque controversi nelle proprie posizioni, sia con se stessi che con ciò che la storia ha tramandato di loro. Moralmente parlando, sono stati assassini? E chi erano davvero gli uomini nascosti dietro l’ingombrante nomina dovuta al mestiere? Erano spietati? Erano malinconici? Erano complici o contrari? Era solo un mestiere o una vocazione?

 

  • Genere: Narrativa
  • Listino: € 14,90
  • Editore: Europa Edizioni
  • Collana: Edificare Universi
  • Pagine: 196
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788893846349
formati