Home » Bookstore » Le anime non hanno colpa - Michele Guandalini

Le anime non hanno colpa - Michele Guandalini

Le anime non hanno colpa - Michele Guandalini - Europa Edizioni

“Sono in una casa. Sono un’elegante signora di mezza età. Abiti... boh, direi antichi. Ho un’ampia gonna fino ai piedi, una camicetta bianca dentro. Sono elegante. Ricca”. Daniela si dice ancora sconfortata:“Sono nel millesettecento. Una nobile. Sono un medico, ma non posso esercitare… mio marito non me lo consente”.

 

Per tentare di rispondere ai quesiti fondamentali dell’esistenza ed al tema racchiuso nel titolo, quasi sempre l’uomo ha avuto necessità di appoggiarsi a religioni e filosofie. Per alcuni è stato sufficiente credere in qualcosa di sovrannaturale, per altri c’è bisogno di qualcosa di più.. È qui che entra in gioco, secondo l’autore, una pratica molto particolare da lui utilizzata, di cui è facile parlare anche senza averne precisa conoscenza ma che può racchiudere risposte sorprendenti, segreti spirituali meravigliosi per coloro che hanno voglia di tentare di scoprirli andando oltre la pura curiosità. Si tratta dell’Ipnosi Regressiva, tecnica che contempla il ritorno alle “vite passate”: in esse si troverebbe la chiave dei disagi di questa esistenza, ricondotti e portati dall’anima in questa vita. Colpe da scontare da un’anima rea che deve purificarsi tramite il percorso della reincarnazione. L’ipnosi regressiva o evocativa è una variante specifica della più nota e comune ipnosi, che mira a rimettere in contatto se stessi con una realtà che definiremo ancestrale, primitiva, profondamente spirituale. Ciò che troverete in queste pagine è una trattazione completa e molto chiara sull’argomento, corredata, in un diario attento, da una serie di esperienze riportate fedelmente e dettagliatamente per avvicinarsi a questo mondo misterioso e pieno di sorprese o soltanto per saperne qualcosa di più tanto in termini clinici che spirituali.

 

Michele Guandalini, 56 anni, psicologo-psicoterapeuta, vive a Bologna coi suoi due figli ove effettua la libera professione. Si muove nell’ambito della ricerca integrando più metodi di intervento terapeutico: l’“ipnosi regressiva”, l’ipnosi post-ericksoniana, la psicoterapia “ortodossa”, la “cura del perdono” ecc... Ha pubblicato il libro “Finanza Etica” (Ed. L’Atelier, 2013) in collaborazione con la giornalista Natascia Ronchetti. Quindi “46 e più… tecniche della comunicazione strategica” (Ed. StreetLib, 2016) ed il libro “L’anima migra verso la scienza. Ipnosi regressiva: scoprire chi siamo attraverso chi eravamo” (Ed. Europa Edizioni, 2016).

 

Prefazione: Alessandro Bortolotti, 55 anni, docente universitario presso il dipartimento di scienze per la qualità della vita, insegna didattica e pedagogia speciale a Bologna e Rimini. Membro del C.E.M.E.A. nazionale, opera nel campo della formazione del personale in ambito educativo. Vive a Bologna con la famiglia. Postfazione: Giovanni Bosco Iafrate, 29 anni, appassionato studioso e ricercatore della scienza dello Spirito e del pensiero antroposofico, vive a Bologna. Qui si occupa, in veste di scenografo, di dar vita ad evocazioni che vertono su immagini animicospirituali

 

  • Genere: Saggistica
  • Listino: € 12,90
  • Editore: Europa Edizioni
  • Collana: Fare Mondi
  • Pagine: 132
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788893843638
formati