Home » Bookstore » L'ospite della stanza n. 5 - Dante Belardinelli

L'ospite della stanza n. 5 - Dante Belardinelli

L'ospite della stanza n. 5 - Dante Belardinelli - Europa Edizioni

Titolo: L'ospite della stanza n. 5
Autore: Dante Belardinelli
Collana: Edificare Universi
Pagine: 90
Prezzo: 12,90
Ebook: 5,49
Isbn: 9788868548018

Formati

Ogni singola parola di Dante Belardinelli è intrisa di una strana, poetica bellezza, molto difficile da descrivere, ma semplicissima da comprendere
quando da lei ci si lascia avvolgere. La storia che racconta è affascinante e del tutto particolare, ma non è lei la vera protagonista del romanzo. L’unico protagonista è il pensiero, con la sua capacità di oltrepassare i confini del tempo, di immergersi nel passato, riportare memorie nel presente e di navigare nelle possibilità del futuro, anche e soprattutto quando sembra che di futuro non ce ne sia più. Così, all’interno di una casa di cura, entra un uomo a cui viene assegnata la stanza numero cinque. Non ha nome, almeno fino a quando concede ad uno dei volontari di chiamarlo Sean, ma ha un pensiero più profondo del mare, più alto delle stelle, più inafferrabile del vento e più concreto della pietra. La sua storia si intreccia con quella dell’uomo che lo accudisce, con quella di un bambino e con le pieghe del tempo, attraversando le tempeste, forse solo per generarne altre... «Uno sguardo dalla finestra l’ha aiutata a parlare, un giardino l’ha portata vicino a qualcosa di suo, ai suoi pensieri. Ora può fare ancora un passo...»

Dante Belardinelli ha studiato Medicina e Psicoanalisi. Per diversi anni lavora presso una centrale termoelettrica e impiegato nella pubblica amministrazione. Nella seconda metà degli anni Ottanta, frequenta i seminari de “La Pratica Freudiana” a Milano. Alla fine di questo lungo periodo, durato cinque anni, decide di intraprendere l’esperienza della pratica analitica.