Home » Bookstore » L'isola delle bambole - Maria Elena Cristiano

L'isola delle bambole - Maria Elena Cristiano

L'isola delle bambole - Maria Elena Cristiano - Europa Edizioni

Titolo: L'isola delle bambole
Autore: Maria Elena Cristiano
Collana: Edificare Universi
Pagine: 276
Prezzo: 15,90
Ebook: 5,49
Isbn: 9788868547714

Formati

Fred Wallstone è un simpatico ciarlatano che si spaccia per medium. Fingendo di parlare con le anime dei defunti, raggira ricche vedove e le seduce con i suoi modi raffinati da consumato gigolò. La calma programmata della sua vita da truffatore viene sconvolta dall’arrivo di Joseph Fuller, un vero spettro in ectoplasma e spirito. Ne nasce la più improbabile fra le collaborazioni medianiche ed i risultati non tardano ad arrivare: il fantasma mette in contatto l’imbroglione con le anime di una moltitudine di cari estinti ed il gioco è fatto! In pochi mesi la popolarità di Wallstone balza alle stelle, così come il suo conto in banca. Le strabilianti abilità del medium più osannato d’America crescono ulteriormente grazie all’incontro, fortuito ed avventuroso, con un seducente dandy inglese, Sir Edward Howard IX Duca di Norfolk: bello, colto e vampiro. Naturalmente, il successo di Wallstone viene osteggiato da diversi agguerriti detrattori
e, per dimostrare l’autenticità dei suoi poteri, il bel Fred sarà costretto ad affrontare il mistero che avvolge l’inquietante, sinistra e spaventosa Isola delle Bambole, in Messico. Un romanzo spettacolare, scritto con uno stile incalzante ed avvincente, dal quale sarà impossibile staccare lo sguardo.

Maria Elena Cristiano nasce a Roma. Scrive il suo primo romanzo horror all’età di 17 anni e, da allora, non ha mai smesso di coltivare la passione per l’arte ed il mestiere di scrivere. Laureata in medicina e specializzata in psichiatria forense, appende la Laurea al chiodo per aprire un’agenzia letteraria della quale è Presidente: Babylon Café (www.babyloncafe.eu). Ha all’attivo due romanzi, “Immortali” e “Il Nemico”, e una raccolta di 17 racconti dal titolo “Urban Demons”.