Home » Bookstore » L'Io di Carta - Assuntanna Levantaci

L'Io di Carta - Assuntanna Levantaci

L'Io di Carta - Assuntanna Levantaci - Europa Edizioni

Titolo: L'Io di Carta
Autore: Assuntanna Levantaci
Collana: Edificare Universi
Pagine: 156
Prezzo: 12,90
Ebook: 5,49
Isbn: 9788868547592

Formati

Nelle parole di Assuntanna Levantaci c’è quella strana, assurda, meravigliosa immediatezza che si trova soltanto nelle porte socchiuse, quando lasciano intravedere la stanza di una donna, illuminata da spade di luce che attraversano la finestra. Immediate perché ti catturano prima ancora che tu riesca a rendertene conto. Non sai di preciso cosa speri di vedere, cosa brami di scoprire, ma se trovi quello spiraglio devi arrenderti all’evidenza che da lì non ti schioderai più. Forse è perché ti cresce nel cuore l’illusione di sbirciare l’intimità di una donna, e in fin dei conti lo sai benissimo, che tu sia uomo o donna, che nell’intimità di una donna non può entrare nessuno che lei non voglia far entrare. Aprite questo libro e vi accorgerete che avete socchiuso quella porta.

«Un sole rosso porpora saluta le acque, infuocandole. Sulla linea dell’orizzonte la macchia scura di un’isola dal profilo di donna indica inequivocabilmente Capri. Affacciata alla ringhiera del balconcino, sorride di un inesprimibile piacere che le bagna gli occhi di lacrime.Un piacere solo suo.»

Assuntanna Levantaci nasce a Gallipoli nel 1954. Residente da sempre ad Alezio, consegue la maturità classica e si laurea in Lingue e letterature straniere. L’attenzione e l’amore per la scrittura la portano a privilegiare la lettura e “rilettura” di autori francesi come Flaubert su cui pubblica un articolo nell’annuario del Liceo dove insegna Lingua e Letteratura Francese. Ha realizzato progetti di laboratori teatrali in lingua francese, partendo da classici, manipolandoli con il coinvolgimento dei suoi studenti e curando la regia delle rappresentazioni finali.

Rassegna stampa - News