Home » Bookstore » L’eresia degli Asconditi - Giovanni Campana

L’eresia degli Asconditi - Giovanni Campana

L’eresia degli Asconditi - Giovanni Campana - Europa Edizioni

Così scrive all’autore il noto critico Bàrberi Squarotti (fondamentali i suoi contributi su figure e momenti della nostra storia letteraria):

 

… ho tenuto a lungo tra le mani un frammento, una mano di fanciulla - nemmeno integra, per giunta - così tenera e dolce nell’indicare qualcosa e così calma e serena nell’angosciosa solitudine di quel troncamento, che ho colto con troppo forte emozione il suo rinviare ad altro…

 

Il rinvenimento di un misterioso gruppo scultoreo, sepolto nel giardino di una fondazione religiosa amministrata dalla decrepita contessa Cavalli Grossman, apre un vero e proprio giallo storico attorno alla figura dell’autore, Geminiano Grillenzoni, uno scultore del Seicento emiliano – preso di mira come eretico dal Tribunale della Sacra Inquisizione quale fondatore del movimento dei Fratres Absconditi... - del quale nessuna opera è rimasta delle numerose attestate. Il gruppo marmoreo stesso, la Gloria, risulta essere stato distrutto con brutale accanimento prima di essere nascosto nel cuore della collina. La straordinaria vicenda emergente dalle ricerche d’archivio in cui si inoltra il protagonista, un ex insegnante di discipline artistiche incaricato del restauro, diviene occasione per un intenso percorso di rimeditazione dei grandi temi del senso.

 

  • Genere: Narrativa
  • Listino: € 13,00
  • Editore: Europa Edizioni
  • Collana: Edificare Universi
  • Pagine: 158
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788893848633
formati