Home » Bookstore » Il Periodo Critico - Sergio Micciché

Il Periodo Critico - Sergio Micciché

Il Periodo Critico - Sergio Micciché - Europa Edizioni

«L’AGENTE, CHE SPERAVA FOSSE STATO IL BANCO DEL GIGLIO AD AVER POSSEDUTO QUELL’APPARTAMENTO PER POI CEDERLO AD AMMIRATO A PATTO CHE LO AFFITTASSE A TERESA PER FARLA SLOGGIARE DA BORGATA GARINO, RIMASE DELUSO.»

 

La ricchezza e la complessità di narrazione che Sergio Micciché riesce a trascrivere in queste intense pagine sarebbero già più che sufficienti per accaparrarsi questo libro. Eppure, l’opera raffinata e ricercata dell’autore non si ferma qui. Una trama costruita con certosina precisione, un’abbondanza di dettagli e sfaccettature che sembrano non finire mai, personaggi vividi e appassionanti e uno stile inconfondibile rendono questo romanzo veramente imperdibile. L’intreccio mozzafiato di questa vicenda ci afferra per il bavero e rapisce i nostri sensi, trascinandoci in quella dimensione in cui il libro diventa la nostra stessa realtà, le sue pagine le nostre leggi e le sue righe i nostri respiri. Non aprite questo libro se avete poco tempo, perché non sarete in grado di richiuderlo...

 

Sergio Micciché è nato a Lugo di Romagna il 18 gennaio 1954 e risiede a Imola in provincia di Bologna. Per una decina di anni ha lavorato come tecnico di macchine per scrivere e calcolatrici per la Olivetti. È quindi approdato nell’ambiente graficoeditoriale dove ha lavorato per vent’anni come responsabile del reparto prestampa-fotocomposizione presso le officine grafiche Calderini di Bologna. Il Periodo Critico è la sua prima opera edita.

 

  • Genere: Narrativa
  • Listino: € 18,90
  • Editore: Europa Edizioni
  • Collana: Edificare Universi
  • Pagine: 520
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788893848923
formati