Home » Bookstore » I Colori del Mondo Racconti di incontri e scontri tra culture-Tarcisio Arrighini

I Colori del Mondo Racconti di incontri e scontri tra culture-Tarcisio Arrighini

I Colori del Mondo Racconti di incontri e scontri tra culture-Tarcisio Arrighini - Europa Edizioni

«Mi rendo conto di aver fatto dell’ascensore una metafora della cultura. Ma ognun che legge pensi alle sue esperienze personali nel mondo degli ascensori e forse mi darà ragione.»

 

Se c’è una cosa che ultimamente tende a disturbare le menti più brillanti della civiltà occidentale è l’assoluta, imprescindibile, inevitabile necessità di mantenere toni moderati, quale che sia l’argomento. Questa tendenza, invece, è quanto di meglio possa augurarsi la mente mediocre, il cittadino medio-perbenista, quella vasta area di popolazione che vive subito fuori dal confine con il puro analfabetismo funzionale. Bene, detto questo, abbiamo chiarito che Tarcisio Arrighini non ha niente a che vedere con i toni moderati e, potete giurarci, è una vera e propria ventata d’aria fresca in un tornado di aria fritta. Tuttavia, c’è un altro piccolo dettaglio, sottile ma sostanziale, che distingue chi parla da chi straparla: l’autorevolezza. Attenzione al termine, perché recentemente si tende a confonderlo con autorità, cosa con cui non ha niente da spartire. L’Autore sa quello che dice, parla di cose che ha visto, sentito, toccato… respirato! Racconti di viaggio, appunti e spunti di riflessione, considerazioni, elaborazioni e speculazioni, tutto viene trattato con un savoir-faire che farebbe invidia ai migliori sofisti, stemperato in uno stile narrativo e descrittivo capace di tenere le vostre labbra arcuate in un leggero sorriso per ore, senza neanche farvene accorgere. Un sorriso amaro, s’intende, ma gratificante: sta dando voce ai vostri pensieri.

 

Tarcisio Arrighini è nato a Concesio (BS) il 20 luglio 1944. Si è laureato in Scienze politiche all’Università di Bologna nel 1974 ed in Teologia nel 1971. è sposato con Le Thi Bich Huong, di origine vietnamita, ed ha due figli, Viet Nga e Giang Son. Nel 1971 ha fondato a Bologna la Ong italiana GVC (Gruppo di volontariato civile) che ha operato ed opera in oltre 25 Paesi. Ha compiuto il suo intero percorso professionale con la Ong da lui fondata, il GVC, in Italia e molti anni sul campo in Africa prima (Congo,Guinea Cry, Guinea Bissau, STP), poi in Oriente (Vietnam e Cambogia) e gli ultimi dieci anni in America Latina (Brasile, coordinando i progetti in Argentina Bolivia Perù e Brasile). Dal 2014 è in pensione e vive a Bologna. Dopo aver pubblicato il suo primo libro IL MERCATO DEGLI AIUTI (Edizioni Diabasis, Parma, 2015), sintesi della sua lunga esperienza nella cooperazione internazionale, di recente ha pubblicato un secondo libro dal titolo “LA DOMANDA CHE NON VORREI: credi in Dio?” (Edizioni Albatros, Roma, 2016), sintesi dei suoi studi giovanili in Teologia confrontandosi con le diverse Fedi incontrate nel suo percorso lavorativo (naturista, islamica, buddista, evangelica e cattolica ovviamente).

 

  • Genere: Narrativa
  • Listino: € 15,90
  • Editore: Europa Edizioni
  • Collana: Edificare Universi
  • Pagine: 358
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788893843362
formati