Home » Bookstore » Giulio Andreotti - Michele Pellicioli

Giulio Andreotti - Michele Pellicioli

Giulio Andreotti - Michele Pellicioli - Europa Edizioni

Per non aver mai sentito parlare di Giulio Andreotti bisogna essere abitanti di un altro pianeta, oppure essere nati un paio di anni fa. In entrambi i casi, potreste avere qualche problema a leggere questo libro, sebbene è possibile che il suo nome l’abbiate sentito dire ugualmente. Un personaggio che ha cavalcato la politica italiana a livelli altissimi, pur mantenendo un profilo straordinariamente basso. Un uomo dei contrasti, capace di accentrare su di sé una quantità di attenzione da far impallidire un Papa e allo stesso tempo di schivare con lenta naturalezza qualsiasi attacco, giungendo fino alla fine della sua lunga vita mantenendo attorno a sé quell’alone di mistero sfuggente. Michele Pellicioli tenta l’impresa della biografia priva di giudizi, che non enfatizzi né demonizzi la sua figura, discernendo meriti e colpe in modo quanto più obiettivo possibile. Un testo eccellente per analizzare tanto l’uomo quanto l’icona, tanto la persona quanto la figura politica e, con essa, quasi tutta l’Italia del XX secolo.

 

Michele Pellicioli è nato il 21 agosto 2000 a Bergamo, frequenta il quarto anno del liceo scientifico Sant’Alessandro. Nel febbraio 2014 vince il premio “Festival Letterario città di Bergamo”, organizzato dall’assessorato all’istruzione dell’allora giunta comunale.

 

  • Genere: Saggistica
  • Listino: € 13,90
  • Editore: Europa Edizioni
  • Collana: Fare Mondi
  • Pagine: 142
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788893844246
formati