Home » Bookstore » Educazione al suicidio - Vincenzo Rampolla

Educazione al suicidio - Vincenzo Rampolla

Educazione al suicidio - Vincenzo Rampolla - Europa Edizioni

Titolo: Educazione al suicidio
Autore:  Vincenzo Rampolla
Collana: Fare Mondi
Pagine: 538
Prezzo: 18,90
Ebook: 5,49
Isbn: 9788868546052

NON DISPONIBILE

Che cos’è il suicidio? Perché ci fa così paura tanto da essere divenuto un vero e
proprio tabù nelle nostre società? Eppure, come illustra con dovizia di particolari
Vincenzo Rampolla nel suo saggio, è tra le cause di morte principali in molti paesi
del mondo. Giovani, uomini e donne, anziani, persone ricche o con problemi
economici, etero od omosessuali, artisti o gente poco istruita, nessuna delle grandi
categorie in cui si divide la società sembra esente da questa pulsione oscura verso
la morte e l’annullamento di sé. Naturalmente ci sono delle differenze di ordine
culturale e sociale, come già Durkheim aveva teorizzato nel suo grande studio sul
suicidio nella seconda metà dell’Ottocento.
Vincenzo Rampolla, studioso appassionato e lucido, ha raccolto da fonti attendibili
e diversificate (ministeri, osservatori internazionali e locali, forze dell’ordine, associazioni)
una mole impressionante di dati sul tema del suicidio, e in questo saggio,
ricorrendo anche all’uso di tabelle e grafici, mette nero su bianco tutto il suo lavoro
durato anni (e aggiornato nelle cifre al 2015).
Lungi dall’essere una guida al suicidio, il presente saggio educa a comprendere fino
in fondo il fenomeno, con analisi sul piano nazionale e internazionale e sfatando
alcuni luoghi comuni, come quello che vedrebbe tutti i potenziali suicidi affetti da
disturbi psichici. Un argomento così importante come il suicidio, sembra suggerire
la lettura di questo libro, non può essere tenuto fuori dal pubblico dibattito e anche
dall’azione delle istituzioni politiche, al fine anche di capire le strategie da mettere
in campo per prevenirlo. Ma prima di studiare degli interventi bisogna sempre conoscere,
ed Educazione al suicidio è certamente un’utile base di partenza, grazie al
suo approccio scientifico e al contempo divulgativo.

Vincenzo Rampolla, piemontese, è un ricercatore
e progettista di computer. Per più di vent’anni
ha girato il mondo: è vissuto in Francia, Belgio,
Svizzera, Olanda, USA, Estremo Oriente, Slovenia
e Bulgaria e non v’è angolo d’Africa ove non
abbia passato le notti, da Rabat a Durban, da Lagos
al Corno d’Africa. Ha esordito nel 2015 con
L’anima del baobab. Una cronaca del XXI secolo,
in cui svela incontri e vicende umane permeati
dal fascino e dal mistero di una realtà africana
sconosciuta. Vive in provincia di Bergamo, insegna
Lingue straniere e Letteratura italiana, tiene
corsi di scrittura creativa e di sviluppo della creatività
artistica e affronta con grande attenzione i
problemi quotidiani del disagio giovanile.