Home » Bookstore » Chi era Enrico Quarto? - Giacomo Romano Davare

Chi era Enrico Quarto? - Giacomo Romano Davare

Chi era Enrico Quarto? - Giacomo Romano Davare - Europa Edizioni

Titolo: Chi era Enrico Quarto? - Giacomo Romano Davare
Autore: Giacomo Romano Davare
Collana: Edificare Universi
Pagine: 270
Prezzo: 15,90
Ebook: 5,49
Isbn: 9788868547271

Formati

“Chi era Enrico Quarto?”, si chiede don Giacomo, padre comboniano che per motivi di salute ha dovuto lasciare una missione in Africa e svolge le mansioni di parroco in una cittadina della Toscana. L’Enrico Quarto cui si riferisce il prete è uomo anziano che ha smarrito la memoria e ha trovato asilo in un centro di accoglienza gestito dalla parrocchia. Allo sconosciuto, ospitato nella quarta stanza della casa parrocchiale, è stato curiosamente dato il nome di Quarto, e quando gli viene assegnato il ruolo di protagonista nello spettacolo teatrale dell’Enrico IV di Pirandello, per tutti diventa Enrico Quarto. Sebbene cerchi disperatamente di ricordare qualche dettaglio del suo ignoto passato, la sua sola presenza riesce a generare in coloro che gli stanno intorno un ritrovato coraggio e una profonda sintonia con la sua anima semplice e generosa. Perché in fondo non conoscere la propria identità può essere considerato un dono, una vera e propria occasione di rinascita, di scoprire per la prima volta emozioni e affetti e di donare tutto se stesso agli altri con umiltà e dedizione, proprio come un attore vero.

Giacomo Romano Davare è nato ad Alcamo, in provincia di Trapani, nel 1945; dal 1981 vive a Morbegno (Sondrio). Capitano di Lungo Corso (tre anni di navigazione oceanica), laureato in Economia e Commercio, è stato Dottore commercialista, docente di Matematica e Dirigente scolastico negli istituti secondari superiori, membro dell’Accademia Ferdinandea di Catania. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni di narrativa, saggistica, poesia e drammaturgia, con le quali ha vinto diversi premi letterari. Regista e attore, ha calcato le scene
in vari teatri in Italia e all’estero, e ha collaborato con prestigiosi artisti: alcuni suoi testi teatrali sono stati messi in scena nei teatri di Roma, Milano, Chiasso, Palermo. Nel 2011 il GATAL di Milano gli ha assegnato il Premio Speciale per i suoi cinquant’anni di attività come autore-regista-attore “esempio di grandi capacità artistiche”.