Home » Bookstore » Alexander Hamilton e l’arte del governo - Francesco Ruvinetti

Alexander Hamilton e l’arte del governo - Francesco Ruvinetti

Alexander Hamilton e l’arte del governo - Francesco Ruvinetti - Europa Edizioni

«CON IL RAPPORTO SULLE MANIFATTURE LA TEORIA ECONOMICA DI HAMILTON RAGGIUNSE IL MASSIMO DELLA PERFEZIONE. EGLI CONDIVISE LA VISIONE DI SMITH SUL LIBERO MERCATO, MA AGGIUNSE UNA COMPLEMENTARE E MODERNA TEORIA DELLA FINANZA E DELLO STATO. L’INSIEME DI QUESTI TRE AGGREGATI, LIBERO MERCATO E CAPITALE, GOVERNO ENERGICO E CENTRALIZZATO, SISTEMA MONETARIO E FINANZIARIO RAPPRESENTANO I CAPISALDI DELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA.»

 

Il suo volto si trova sulle banconote da dieci dollari da molto tempo. Nel 2015 era stata avanzata la proposta di sostituirlo, ma una buona parte degli Americani rispose di no. Alexander Hamilton resta lì, e non si tocca. La sua figura, dopotutto, è stata tra le più determinanti ed influenti della storia degli Stati Uniti. Come economista e politico, lasciò un segno profondo nella struttura stessa del governo, a partire dalla sua fondazione, operando come braccio destro di George Washington, contribuendo alla nomina del Presidente Jefferson e battendosi per l’istituzione della “Banca degli Stati Uniti”. Per approfondire e comprendere appieno l’importanza delle sue opere, Francesco Ruvinetti ci propone un saggio riccamente documentato e scritto in modo impeccabile sulla figura di Alexander Hamilton.

 

Francesco Ruvinetti è stato Presidente della Provincia di Ferrara dal 1990 al 1995, Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Ferrara dal 1995 al 1999, Amministratore Unico di Ferrara Arte Spa dal 1996 al 2009. Alexander Hamilton e l’arte del governo è la sua prima pubblicazione per Europa Edizioni.

 

  • Genere: Saggistica
  • Listino: € 15,90
  • Editore: Europa Edizioni
  • Collana: Fare Mondi
  • Pagine: 248
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788893841788
Formati


Rassegna Stampa - News